Consigli per arredare il soggiorno di casa

Il soggiorno rappresenta il cuore della casa, anzi, ne è l’immagine. È l’ambiente in cui trascorriamo più tempo, in cui ci si riunisce con amici e parenti, dove ci appartiamo per momenti di relax di fronte alla Tv o con un buon libro. Eppure, anche se diamo per scontato quali sono gli arredi da inserire, realizzare la stanza che abbiamo in mente non è affatto facile.

Ognuno di noi ha le proprie idee riguardo l’arredamento del soggiorno. Tuttavia, a prescindere dai propri gusti personali, ci sono alcune regole di base che devono essere osservate al fine di ottenere uno spazio funzionale e confortevole. È importante avere già in mente uno stile da seguire e naturalmente la disposizione degli arredi e dei mobili a seconda della grandezza di ambiente che abbiamo in casa. Il soggiorno deve avere un’atmosfera accogliente e tranquilla, tra queste pareti dobbiamo sentirci a casa dal primo momento.

Ci sono molti modi diversi per creare un soggiorno perfetto. Come già accennato, è consigliabile seguire la vostra personalità e il vostro stile di vita. Prima di tutto è necessario pensare a come sistemare gli elementi d’arredo e i mobili più voluminosi, in secondo luogo è importante non sottovalutare i rivestimenti: se si preferiscono cromie brillanti, sarà il caso di cambiare colore alla parete del soggiorno; se preferiamo toni più tenui, non solo i muri, ma anche i pavimenti possono venirci in aiuto. Naturalmente le idee per il soggiorno sono tante, questi aspetti però determineranno il carattere del vostro salotto per molto tempo, è bene quindi prendere una decisione ponderata senza farsi condizionare troppo dalle mode del momento.

Ci sono una varietà quasi infinita di tipi di pavimentazione per i soggiorni. Se volessimo effettuare una scelta basata sull’estetica, sicuramente il parquet rimane imbattibile; in questo caso però bisogna stare molto attenti perché con il tempo questo rivestimento potrà presentare graffi e/o ammaccature, soprattutto se amiamo cambiare la disposizione dei mobili frequentemente. Per evitare danni permanenti al parquet, sarebbe meglio utilizzare fin da subito un tappeto.

Per coloro che desiderano completare l’arredamento del salotto, non resta che pensare a come decorarlo. Si può pensare di aggiungere piccoli mobili per il soggiorno in angoli strategici che sono rimasti vuoti. Le ultime tendenze o idee in fatto di decorazione possono portare una ventata di novità in soggiorno e, qualche volta, vi evitano anche di ripensare all’arredamento del soggiorno: tende, tessuti, quadri, poster, tutto è ben accetto se in tema. In generale, cercate di non esagerare soprattutto se l’ambiente non è molto ampio: avere una parete del soggiorno troppo piena potrebbe essere controproducente.

Le idee per il salotto sono molte, soprattutto per quanto riguarda gli accessori. Dopo aver cambiato i rivestimenti dei pavimenti, il colore alle pareti del soggiorno e i pezzi d’arredo principali, è il momento di pensare agli accessori. Alcuni di questi oggetti possono anche decorare: parliamo di luci per il soggiorno, cuscini per il divano, piccoli arredi e cosí via. L’idea è quella di completare con qualche elemento l’arredo del soggiorno stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *