Cambiamenti positivi nello stile di vita per le persone ansiose

Esiste una cura miracolosa per l’ansia? Si, esistono cambiamenti quotidiani che possono aiutarci a gestirla. Non si tratta di una cura miracolosa e non è detto che esiste un unico rimedio ma un cambiamento anche minimo, una piccola modifica nella routine quotidiana potrebbe rendere l’ansia un po’ più controllabile.

Quali sono questi cambiamenti quotidiani? Ecco alcuni piccoli consigli. Rifarsi il letto tutte le mattine è uno di questi: in questo modo si inizia la giornata con la sensazione di aver già portato a termine un compito.

Tenere il telefono senza toni per evitare l’ansia derivante da telefonate e messaggi improvvisi, che non ti aspettavi. Passare meno tempo sui social davanti a uno schermo, prendersi delle pause temporanee da Facebookl, Whatsapp e Instagram, disinstallando l’app per evitare di paragonare la propria vita con quelle degli altri, danneggiando la propria autostima.

Iniziare una pratica di meditazione: l’attenzione cosciente è molto utile, ti aiuta a restare nel momento presente, così come concentrarsi sul respiro. I respiri profondi ti aiutano a restare ancorata alla realtà.

Scrivere una tabella di marcia o una lista delle cose da fare. È una delle cose migliori che da fare per gestire l’ansia e il disturbo da deficit di attenzione e iperattività.

Accettare l’ansia come parte di ciò che si è. Ti aiuta a fare un passo indietro quando necessario, senza sensi di colpa. E non preoccuparti di come si sentono gli altri a riguardo. Non cambia il livello della tua ansia, ma diminuisce il senso di colpa che l’ansia genera.

Eliminare dalla mia vita persone e cose tossiche. La vita è molto più facile con un po’ di sano egoismo e un’attenzione maggiore ai propri bisogni.

Può essere d’aiuto anche stabilire una routine per il sonno o tenere un diario per avere traccia di quello che succede quando inizi a sentirti sopraffatto.

Impegnarsi in un’attività manuale può rivelarsi un ottimo argomento per intavolare una conversazione e aiutare ad allentare la tensione. Eliminare la caffeina, consumare magari tè alle erbe e bere più acqua.

Al mattino, ritagliarsi del tempo per prepararsi alla giornata. Ultimo ma non meno importante, praticare la gratitudine: elencare tre cose per cui sono grata ogni giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *