Come scegliere la cappa per la tua cucina



come scegliere la cappa


Come scegliere la cappa giusta? Ecco una breve guida per una scelta ponderata

Quale cappa scegliere?

La cappa è uno degli elettrodomestici più importanti della cucina perché, aspirando e filtrando il vapore, il fumo e gli odori, garantisce un costante ricambio d’aria ed evita che il nido domestico sia invaso dai poco gradevoli odori che inevitabilmente si producono mentre si cucina. Come scegliere la cappa? È importante coniugare estetica e funzionalità. Ecco un breve vademecum che ti aiuterà ad individuare la cappa che soddisfa le tue esigenze e che trasforma la cucina in un ambiente accogliente e salutare.

Cappa cucina, quale scegliere per venire incontro alle esigenze di design

La varietà di modelli oggigiorno disponibili permette di assecondare le più diverse esigenze di estetica. Che sia sospesa o da incasso, dalla linea classica o contemporanea, ad angolo o da parete, ad isola o da incasso, la cappa non turba l’armonia dell’arredo. Molto apprezzate per il design minimale e pulito sono le cappe in acciaio e cristalli, installabili a parete. Incontrano il consenso degli utilizzatori anche le cappe ad integrazione totale o a semincasso e materiali come l’alluminio e il legno.

Le dimensioni, la silenziosità e il consumo

Affinché i fumi vengano incanalati correttamente nel corso della cottura, la cappa cucina deve essere, per quanto concerne le dimensioni, pari o maggiore al piano cucina. Elemento non trascurabile è la silenziosità, soprattutto in considerazione della disponibilità di modelli che integrano innovative tecnologie in grado di rendere il rumore percepito molto meno fastidioso, con una riduzione superiore ai 10 decibel. E un occhio di riguardo va riservato all’efficienza energetica, optando per i modelli corredati da un motore che fornisce tutte le elevate prestazioni della classe energetica A+.

Faber: cappe di ultima generazione

Le cappe Faber si integrano armoniosamente nei più diversi ambienti, valorizzano i più variegati stili architettonici e permettono di cucinare in un contesto tranquillo e rilassante. Il merito è di un design che scommette sui dettagli e di una tecnologia che guarda ai ridotti consumi, alla potenza aspirante, all’efficacia nel filtraggio e al comfort acustico. Non è un caso che Faber sia stato l’inventore della cappa e che i gioielli tecnologici prodotti dall’azienda siano presenti in più della metà delle case italiane.
Trova i punti vendita più vicini dove scoprire la cappa Faber più adatta alla tua cucina!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *