Come cucinare a induzione senza rimpiangere i fornelli



L’innovazione della cottura a induzione

I vecchi fornelli a gas sono un po’ come i libri cartacei a paragone dei moderni e-reader: ci siamo affezionati e staccarsene è difficile. Ma la verità è che il trend contemporaneo di cucinare con induzione non è solo una moda passeggera. Dietro l’introduzione di questa tecnologia in cucina ci sono una serie di vantaggi per tutti, dalla maggiore sicurezza, alla precisione nella cottura dei cibi, passando per il risparmio energetico.

Come cucinare a induzione senza rimpiangere i fornelli

Cosa significa cottura a induzione?

Facciamo innanzitutto chiarezza sul concetto di cucina a induzione. Le piastre a induzione consistono in superfici di cottura piatte, prive di fornelli, che si appoggiano alla corrente elettrica, ma riscaldano mediante campo elettromagnetico. Cosa comporta questo nuovo sistema? La propagazione del calore avviene soltanto nel momento in cui il fondo metallico della pentola o del tegame entra in contatto con la piastra stessa, attivando il campo elettromagnetico che conduce energia sotto forma di calore verso i cibi. Come primo beneficio di questo meccanismo, puoi finalmente dire addio a spiacevoli bruciature della mano che toccava per errore la piastra elettrica o il fornello ancora arroventati. Saranno altrettanto un lontano ricordo i manicaretti abbrustoliti e le cene rimpiazzate con la pizza a domicilio!

Più sicurezza grazie alla cottura ad induzione

Più sicurezza grazie alla cottura ad induzione

Che ne dici di evitare il pericolo di una fuga di gas in casa, passando al nuovo standard di piani cottura? Sarà un sollievo per te e tutta la famiglia sapere che il calore non venga alimentato da tubi e bombole di gas, e che venga distribuito in modo preciso e uniforme solo lungo l’area del fondo della pentola, riducendo il rischio di incidenti domestici di vario tipo.

Niente più condensa in cucina grazie Steam Off System – SOS

Spesso se hai un piano induzione puoi avere notato il fastidioso effetto condensa. Questo è provocato dall’aria più fredda che si sviluppa sotto la parte aspirante della cappa e la parte calda adiacente alla cottura.
L’innovativo Steam Off System(SOS) ovvia a questo problema: mentre la cappa aspira, crea getti di aria controllata a forma elicoidale e a geometria variabile che, generando vorticosità e accelerazione, favoriscono salita, convogliamento e filtraggio dei fumi e del vapore evitando che la condensa in cucina e la dispersione del vapore intorno alla cappa non si formino più.

Design e pulizia, velocità e precisione di cottura

Design e pulizia, velocità e precisione di cottura

C’è ancora molto da dire riguardo ai vantaggi di passare alla cottura ad induzione. Dotati di un design minimalista e futuristico, che ben si adatta alle moderne soluzioni di arredo, i piani cottura a induzione sono anche facilissimi da pulire a specchio, in quanto presentano una superficie priva di rilievi e interstizi. E ancora: sapevi che la cucina a induzione ti fa anche risparmiare? Dimezzando i tempi di cottura, per esempio portando l’acqua a ebollizione in soli 4 minuti, rispetto ai 9 del classico fornello a gas, con gli eleganti piani ad induzione firmati Faber cucini in modo più rapido, controllato e conveniente!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *