Arredare una cucina rustica: ecco i dettagli da non trascurare



Arredare una cucina rustica: ecco i dettagli da non trascurare - Faber


Lo stile naturale delle cucine rustiche

La cucina rustica in muratura

Le tendenze di interior design del momento si caratterizzano per una grande ecletticità. L’essenzialità di linee moderne e geometriche non disdegna l’accostamento per contrasto a materiali, dettagli e atmosfere calde e vintage chic. Nel caso della cucina rustica in muratura, le piastrelle nei toni neutri del sabbia o del bianco mélange regalano un tocco di intimità e leggerezza all’ambiente preferito da tutta la famiglia, pronto ad accogliere invitati a pranzo e a cena in occasione di appuntamenti speciali.

THEA ISOLA DG WOOD SET - Faber

Il rame e la cucina rustica

L’effetto shabby chic è immediato se si aggiunge alla propria cucina un elemento in rame, che può essere il lavabo, il rubinetto o la cappa di aspirazione. È lecito giocare con le sfumature raffinate e avvolgenti del rame anche mettendo in bella mostra pentole e utensili da cucina come quelli ereditati dalla nonna. Il grande vantaggio degli inserti in rame è che si sposano a meraviglia all’assoluto protagonista delle cucine country: il legno, un materiale vivo e intramontabile, che rappresenta la quintessenza dell’arredamento retrò risonante di venature emozionali, con il suo carattere confortevole e familiare.

Come decorare una cucina rustica con il legno

L’impiego del legno in una cucina consente di sbizzarrirsi a ogni angolo: a partire dalle ante, lasciate nella colorazione naturale o verniciate in una nuance tenue come il verde bottiglia. E che dire del tavolo? In legno massiccio e al centro della stanza, si impone come il cuore pulsante di ogni cucina rustica che si rispetti.

WEST C1 LIME SET - Faber

E se scegliessi un cappa rustica in legno?

Cosa manca a una cucina votata al rustico a questo punto? Una cappa in legno che riprenda lo stile del resto dell’arredo, risultando un oggetto d’impatto estetico, prima ancora che un elemento funzionale. Se è vero, infatti, che il modulo di aspirazione di odori e vapori è un must per garantire l’igiene e la vivibilità dell’ambiente riservato alla preparazione dei pasti, nulla vieta di trasformarlo in un particolare in grado di catturare l’occhio e valorizzare ulteriormente il design country chic di cucine dove prevalgono suggestioni naturali e rustiche, dalla pavimentazione naturale, al legno non trattato, alle ceste di vimini, alle tovaglie ricamate.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *